Siti
Il meglio del Web
Siti Piazze Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio
Web Links


Fiandre
FIANDRE .NET: Il Portale sulle Fiandre, regione storica del Belgio. Ecco il territorio delle Fiandre Orientali e di quelle Occidentali.
-
Belgio
Un portale dedicato al Regno del Belgio in cui è possibile trovare informazioni sul suo territorio, sulla sua storia e sulle principali attrazioni turistiche di questo stato.
-
Bruxelles
Il portale di Bruxelles. Un Viaggio nella capitale del Belgio attraverso la sua Storia, le Mete Turistiche e le Tradizioni. Il portale offre inoltre molte informazioni Utili per Programmare un Viaggio a Bruxelles (o Brussel) la capitale del Belgio.
-
Belgio
BELGIQUE .IT: Il Portale sul Belgio, con informazioni sulla storia, sul turismo (tradizioni e città) e sulla geografia di questa nazione.
-
Agenzie Viaggi
AGENZIE VIAGGI .IT - Chi sono? Perchè rivolgersi a loro? Informazioni utili e curiose sul mondo delle agenzie viaggi, pacchetti vacanze per tutti i gusti e tutto ciò che bisogna sapere per aprirne una.
-
Info Hotels
Guida dedicata agli hotels, con tante informazioni e consigli per scegliere e prenotare il giusto hotel per trascorrere le vacanze, estive ed invernali, al top!
-
Viaggi Organizzati
Un viaggio organizzato, magari un conveniente last minute, ci permette di godere pienamente le vacanze in un mare esotico o in una grande città. Come viaggiare spendendo poco, quale sono i diritti dei turisti ed info sui tour in paesi esotici


Storia della Fiandra

Le Fiandre nei Secoli

Sassoni e Franchi furono gli immediati successori dei romani alla caduta del grande impero; l'attuale regione delle fiandre rimase così alla mercè delle popolazioni barbare per poi conoscere la dominzaione del re Carlo Magno (fine del VIIIsecolo), entrando a far parte del grande Sacro Romano Impero.

Dove

L'importanza di queste terre e della loro strategica posizione sul mare divenne però motivo di interesse solo qualche secolo più tardi, quando le Fiandre, importante sbocco per il mercato tessile inglese, iniziarono a divenire area di contesa tra la Francia e l'Inghilterra.

Ci troviamo in uno dei perioli più fertili e fiorenti per il mercato tessile di questa regione: le Fiandre erano divenute il perfetto crocevia di popoli e culture, il mercato della lana delle Fiandre era conosciuto in tutta Europa ed il benessere mostrò la propria influenza anche nelle arti e nella cultura di questa regione che raggiunse gli stessi livelli di quella italiana.

Le Fiandre furono famose per le lane, per l'arte e per i famosa scuola d'arte fiamminga.

Tutto questo ribollire di prosperità sembra dunque un movente più che convincente per una guerra e, più precisamente, per la guerra dei cento anni al termine della quale le Fiandre finirono sotto il dominio francese, pur continuando a lottare per l'indipendenza.

I territori fiamminghi, in seguito, conobbero anche la dominazione spagnola e le continue guerre civili che dividevano la regione e popolazione tra cattolici e protestanti, filo-olandesi e filo-francesi.

La pace venne ritrovata nel 1830, anno della nascita del regno del Belgio, nonchè anno in cui vennero formandosi due sistinte regioni: l'area francofona, corrispondente all'odierna Vallonia, e l'area fiamminga, le odierne Fiandre.

Navigare Facile
fiandra.com

Portale dedicato alla fiandra o, meglio alla regione delle Fiandre, nel Belgio; si descrivono: territorio, storia, cucina ed attrattive turistiche.
Argomenti

Fiandra
Storia della Fiandra
Fiandre e Turismo